Blog

26-08-2017

NOTO: LA PORTA REALE

 

 

LA PORTA REALE:

Distante  pochi chilometri dalla Riserva di Vendicari, la cittadina di Noto è uno dei posti da non perdere nel vostro tour della Sicilia orientale! 
Noto vi colpirà per i suoi monumenti e i palazzi storici,  per l’armonia delle forme,  con una architettura urbanistica che rasenta quasi la finzione!
Non a caso è stata definita “La Capitale del Barocco” e il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2002.

26-08-2017

CHIESA DI SANTA CHIARA E CONVENTO BENEDETTINE 

 

CHIESA DI SANTA CHIARA E CONVENTO BENEDETTINE 

 

Percorrendo Corso Vittorio Emanuele, a circa 100 metri di distanza, trovate la Chiesa di Santa Chiara, una architettura barocca di altissimo pregio

26-08-2017

NOTO: CATTEDRALE DI NOTO

 

CATTEDRALE DI NOTO

 

La Cattedrale Di San Nicolò è il principale centro di culto e storicamente il più importante della città di Noto. Un gioiello barocco del 700 soggetto nel corso dei secoli a numerosi rifacimenti e ristrutturazioni, fino ad arrivare all’attuale struttura con la costruzione della Cupola nel XIX secolo ad opera di Cassone. Rimarrete sicuramente stupiti dalla bellezza e l’imponenza di questa cattedrale, che sembra dominare l’intero centro storico di Noto

 

 

26-08-2017

NOTO: PALAZZO NICOLACI

 

PALAZZO NICOLACI

 

Il Palazzo dei principi di Nicolaci, riportato recentemente agli antichi splendori, è una struttura che rappresenta nella sua interezza la ricchezza artistica, l’opulenza del centro storico Netino Imboccando Via Nicolaci ( una perpendicolare a Corso Vittorio Emanuele) è subito riconoscibile: una facciata caratterizzata da un portale imponente e due grandi colonne iconiche, sormontate da una balconata opulenta sorretta da mensoloni in pietra scolpita raffigurante figure grottesche…
Una delle più alte rappresentazioni dello stile Barocco nel mondo! Da visitare anche gli interni di questa residenza nobiliare,  completamente restaurati e restituiti alla comunità

26-08-2017

NOTO: PERDERSI NELLA NOTTE

 

NOTO: PERSERSI NELLA NOTTE

Dimenticate il mini itinerario fin qui proposto… Adesso il modo migliore di apprezzare il centro di Noto è perdersi fra le piccole vie barocche e ammirare la struttura architettonica di questa città che sembra uscita da un set cinematografico. Sono tantissime le attrazioni che Noto vi offre, noi ve ne abbiamo indicato solo alcune! Palazzo Ducezio, la Chiesa del S.s. Salvatore, Villa D’Ercole il Teatro Vittorio Emanuele… Non avete che l’imbarazzo della scelta! Seguite il nostro consiglio… Perdetevi e trovatele per caso.. E’ modo migliore per SCOPRIRE e VIVERE la belleza di Noto!

 

26-08-2017

NOTO: INFIORATA

 

NOTO: INFIORATA

Ogni anno, la terza domenica di maggio è dedicata all’infiorata di Noto. Non si tratta di una manifestazione di carattere religioso, ma del “Saluto alla Primavera”.
La manifestazione è nata nel maggio 1980 dall’incontro di artisti infioratori Netini e Genzanesi, per volontà dell’Azienda Provinciale del Turismo.

04-07-2017

MILAZZO, TAORMINA, SAVOCA

 

Milazzo, Taormina e Savoca: le bellezze di Sicilia descritte dal Guardian

 

Il noto quotidiano inglese ha dedicato un articolo ai luoghi più suggestivi della Sicilia orientale; privilegiando, in provincia di Messina, la perla dello Jonio e quella del Tirreno

26-06-2017

VILLA ROMANA DI PATTI

 

 

LA VILLA ROMANA

 

La villa romana di Patti, è una residenza extraurbana di epoca romana, che si trova a Patti, in provincia di Messina.

Nel corso degli anni settanta due importanti scoperte hanno gettato nuova luce sulla realtà del latifondo tardo romano, consentendo di collocare in una più chiara prospettiva storica anche la grande villa del Casale di Piazza Armerina.

26-06-2017

GROTTE DI MONGIOVE

22-06-2017

ALLA SCOPERTA DI TINDARI

22-06-2017

IL CASTELLO DI BROLO

Immagine correlata

 

LA STORIA DEL CASTELLO

 

Il Castello di Brolo, la cui costruzione risale al X secolo d.C., è situato su un incantevole promontorio a picco sul mare e domina il borgo sottostante con la sua magnifica torre. Fu ambita sede di nobili, oltre che residenza della Principessa Bianca Lancia, moglie dell’Imperatore Federico II e madre di Manfredi Re di Sicilia. Illustri viaggiatori ed artisti hanno soggiornato nel Castello di Brolo, rapiti dalla folgorante bellezza del luogo.

facebooktwitter