Blog

07-11-2017

IN SICILIA IMMOBILI STORICI CERCANO UN PROPRIETARIO

 

 

In Sicilia ci sono gioielli storici che attendono solo di essere acquistati e valorizzati, come ha messo in luce un articolo di La Repubblica, edizione di Palermo, che ha raccolto alcune delle tante vendite straordinarie attualmente in corso sull’isola.

In vendita veri e propri pezzi di storia

Chi è a caccia di immobili storici in Trinacria può valutare, ad esempio, l’acquisto di uno degli scorci più popolari di Palermo. Su immobiliare.it, infatti, è stato pubblicato l’annuncio di vendita del palazzo di Rudinì, noto ai più come parte dei Quattro Canti della città.

A Pachino, invece, è in vendita la tonnara di Marzamemi. Da ormai un anno si cerca un acquirente per il cortile e gli alloggi con vista sulla piazza del borgo, che negli anni è stata set di numerosissimi film. Ora, siccome il proprietario non si trova, si potrebbe concludere un accordo con il comune, per la realizzazione all’interno della tonnara, di un museo del mare.

Non solo immobili

Per chi non si accontenta di un edificio storico, la Sicilia offre attualmente anche vendite più ambiziose, come quella che riguarda l’intero isolotto delle Femmine. La richiesta è di 3 milioni e mezzo di euro, ma è possibile che chi si aggiudicherà l’isola non potrà attuare alcun intervento sul suo territorio, a causa dei vincoli a cui è sottoposta.

E se l’isolotto delle Femmine è ancora in cerca di un acquirente, un’altra isola potrebbe averne appena trovato uno. Si tratta di Portopalo di Capo Passero che, secondo indiscrezioni, è stata ceduta con un preliminare di vendita ad una cifra che si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Il progetto per l’isola, secondo il team di architetti e ingegneri di Mantova che si sono aggiudicati questa perla di fronte a Siracusa, è ambizioso. A Portopalo potrebbero presto sorgere infatti 110 camere, bar, 18 suite, un ristorante d’eccellenza, piscine, solarium e un centro benessere.

FONTE: IMMOBILIARE.IT 

facebooktwittergoogleplus