Blog

30-01-2019

Dl Semplificazione, novità per il pignoramento immobiliare

 

Gtres
 

 

Novità importanti per il pignoramento immobiliare nel dl Semplicazione. Un emendamento approvato in Aula al Senato prevede, infatti, che la casa pignorata non vada lasciata immediatamente, ma solo con il decreto di trasferimento dell'immobile che conclude la procedura di esproprio forzato.

Confermando quanto già deciso dalle Commissioni Affari Costituzionali e Lavori Pubblici, la novità prevede che il debitore e la sua famiglia conservino il bene "con la diligenza del buon padre di famiglia", tutelandone l'integrità e abitandolo personalmente.

Soltanto il giudice dell'esecuzione può eventualmente autorizzare la locazione. Il debitore, inoltre, deve consentire, d'accordo con il custode, la visita dell'immobile da parte di potenziali acquirenti. Se il debitore non dovesse rispettare questi obblighi il giudice ordinerà la liberazione dell'immobile.

FONTE: IDEALISTA.IT

facebooktwitter